AUGURI AL DOTT. PIERCARLO MORELLO

E’ con grande gioia che salutiamo la laurea di Pier Carlo Morello e gli esprimiamo,  a nome di tutti i genitori dell’Associazione FARCELA,  i nostri più calorosi e sentiti  auguri per questo meraviglioso traguardo.

1920520_10151904698540047_2134674228_nQuesta storia è emblematica e colma  di significati,  è una storia che  ci   obbliga a riflettere  sul futuro di queste persone: noi genitori  che dobbiamo credere nelle loro capacità, la società che spesso è spaventata di fronte alla disabilità, ma soprattutto le istituzioni.

I ragazzi con autismo se seguiti e accompagnati in modo adeguato – e Pier Carlo ce lo ha dimostato – possono sviluppare molte  competenze  e acquisire anche elevati gradi di autonomia che consentirà loro una migliore qualità di vita.

E’ però necessario avere fiducia, credere nelle loro potenzialità e impegnarsi affinché  esse emergano in tutte le diverse sfaccettature.  Si deve iniziare da una diagnosi precoce, seguita  da  una presa in carico di qualità, da una scuola inclusiva e professionale.  E’ necessario costruire  un percorso dopo la scuola che non sia fatto solo ed esclusivamente di centri diurni, ma anche di progetti e percorsi personalizzati mirati ad includere le persone nella comunità. 

Con queste semplici parole ringraziamo i genitori di Pier Carlo perché con il loro impegno e la loro determinazione,  scontrandosi spesso contro i muri delle istituzioni, hanno permesso a tutti noi di sperare in un futuro migliore. A Luciano Morello, fondatore e storico  Presidente dell’Associazione FARCELA, un ringraziamento particolare per averci insegnato a guardare oltre ai limiti che spesso noi stessi ci autoimponiamo e a guardare i nostri figli con occhi diversi.  

Grazie Pier Carlo, grazie Luciano per i vostri insegnamenti  che ci spronano a spingerci oltre il  comune orizzonte.

Per l’Associazione FARCELA

Il Presidente e il Direttivo

Nota: L’Associazione FARCELA si dissocia nel modo più netto e assoluto dai comunicati di alcune associazioni che mettono in discussione le capacità di Pier Carlo o in alternativa  la  diagnosi di autismo lunga ben 33 anni. Un triste e devastante  messaggio per tutti i nostri ragazzi: una persona autistica non può raggiungere tali obbiettivi e se li raggiunge non è autistico. Praticamente l’autismo  come una condanna a vita, una condanna al ritardo mentale.  Noi  invece crediamo nella capacità dei nostri figli e siamo orgogliosi dei risultati di Pier Carlo,  senza se e senza ma.

A volte il silenzio vale più dell’oro.

 

1 comment to AUGURI AL DOTT. PIERCARLO MORELLO

  • sabrina

    per chi critica senza vivere con l’autismo 24 ore al giorno,per chi giudica le decisioni prese da genitori di ragazzi autistici che abitualmente non hanno orari che vanno dalle 9 alle 5,ferie permessi pause tutto è semplice perché si parla della vita degli altri.Quello che mio figlio può fare lo sa solo lui,io posso solo intuirlo ma non sono Dio e solo lui sa ciò che potrà essere.Quindi auguri e congratulazioni a tutta la famiglia Morello da tutti noi che alle cose belle non mettiamo limiti ed etichette.

Lascia un Commento

  

  

  

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>