Basket integrato

 ”Tutti a canestro” – stagione 2012/2013

(Ci racconta Marta Vecchiato, istruttrice)

 Il progetto di basket “Tutti a Canestro” è nato nel maggio 2010 dal desiderio di portare nella realtà castellana un progetto di collaborazione sportiva tra ragazzi normodotati e disabili. Dallo scorso mese di Ottobre 2011 il progetto vede la collaborazione dell’ Associazione FARCELA con la società cestistica A.P Castelfranco. Gli obbiettivi sono sempre quelli, ben saldi , fissati all’inizio di questa esperienza , cioè  :

superamento delle diversità attraverso l’acquisizione di un proprio ruolo nel gruppo;
favorire la socializzazione;
favorire l’apprendimento attraverso lo sport;
il miglioramento l’autocontrollo;
il miglioramento dell’autonomia;
l’accettazione della propria ed altrui diversità.

Ora siamo entrati a pieno regime e all’appuntamento settimanale del martedì in palestra è  impossibile mancare!

Un grazie particolare alla società di basket castellana, che oltre ad aver appoggiato il progetto mettendo a disposizione lo spazio della palestra, il materiale da gioco e l’allenatore (e le istruttrici), ha aperto la proposta ai ragazzi delle giovanili e da questa iniziativa si sono aggregati 3 nuovi ragazzi dell’under 14 maschile. Anche quest’anno si è rinnovata tra i volontari la presenza degli scout, questa volta provenienti sia dal gruppo di Vedelago, sia da quello di Castelfranco.

Referente per il progetto anche per quest’anno è  una mamma, la socia Claudia Carraro

e-mail: info@farcela.org